Skip to main content

Come previsto dal decreto legislativo n.35/2017 (art. 23), l’organizzatore di eventi con musica live (la cosiddetta esecuzione pubblica) deve inviare il programma musicale per ogni serata di musica sia alla SIAE sia a LEA, licenziataria in Italia per conto di Soundreef.
Dopo l’accordo SIAE-Soundreef-LEA, che ha fissato nuove indicazioni operative, sono cambiate le procedure per gli organizzatori di eventi con musica dal vivo per quel che riguarda l’invio dei programmi musicali.

Il mancato invio del programma musicale a LEA – si legge nella nota – espone l’organizzatore dell’evento musicale ad una sanzione amministrativa che può andare dai 20.000 euro ai 100.000 euro, sanzione applicata dall’Autorità garante per le comunicazioni AGCOM (art. 41 decreto legislativo n. 35/2017).

https://ntplusdiritto.ilsole24ore.com/art/musica-live-obbligo-invio-programma-musicale-lea-AD9Z3ku

Leave a Reply