Materiali Musicali

Materiali Musicali nasce nel 1997 e la sua attività si svolge prevalentemente nel settore della valorizzazione dei giovani talenti musicali locali e nazionali e dell’organizzazione eventi, spettacoli e fiere.

Tra le tante iniziative da segnalare:

Ha organizzato concerti di rilievo nel territorio  faentino: Csi, Tool e Manowar, AvionTravel,  Morgan, Max Gazzè e John De Leo, Inti Illimani, Ray Gelato  e Suzanne Vega, la rassegna jazz  a Faenza Estate con Bollani, Cafiso , Paolo Fresu,  Franco d’Andrea, concerto di Musica e parole dei Gang con Daniele Biachessi, Pierpaolo Capovilla del teatro degli Orrori con il reading Majakovskij, Quintorigo, Ivano Marescotti, Cristiano Godano (leader dei Marlene Kuntz), Tricarico, il trio Tesi Geri Carboni, Peppe Voltarelli; Pippo Pollina, Joe Bonamassa, Bob Brozman, Eric Sardinas, Irene Grandi, Modena City Ramblers etc.

Ha effettuato vari concerti e collaborazioni con le principali rassegne del territorio come Imola in Musica (Imola) La Notte Rosa (Rimini e Ravenna), Venti di Erasmus (Rimini), proponendo le migliori proposte di musica indie e emergente a livello nazionale; ha organizzato per due anni la Festa della Musica in collaborazione con Il Comune di Cervia, e la festa di capodanno 2013 in collaborazione con Radio Bruno e il Comune di Forlì.

Ha realizzato due importanti edizioni di “Ballo in Fiera“, kermesse fieristica unica in Italia dedicata al ballo liscio e da balera che ha portato migliaia di presenze in città e tutte le principali edizioni musicali e orchestre del settore. La manifestazione ha avuto ampi riscontri tv nazionali.

Ha realizzato produzioni discografiche utili a valorizzare gli artisti del faentino e del territorio regionale e nazionale, a partire dal famoso “TransRomagna” con l’Orchestra di Raoul Casadei portando al successo una versione rock de “la Pìda” e proseguendo con le compilation di Libera la Musica in collaborazione con la Regione Emilia Romagna, Indipendenti per l’Abruzzo, Aie d’Italia, compilation legata alla musica folk, Romagna Nostra in collaborazione con Massimo Bubola, Compilation Voci per La libertà 2013, Equ, Camillorè, Ancora in Piedi, etc.

Ha avviato per prima nel territorio una professionalizzazione nel settore della musica per le giovani generazioni avviando con il CFP e la PROVINCIA DI RAVENNA corsi di formazione per tecnici del suono, per operatori dello spettacolo e stage e laboratori per approfondire altre figure del mondo della musica e dello spettacolo, utili a far crescere una passione per farla diventare professione.

Ha realizzato il Meeting delle Etichette Indipendentifacendolo diventare in pochi anni un vero e proprio punto di riferimento nazionale delle nuova scena indipendente, con ospiti di grande prestigio e con presenze sui media nazionali di grande rilievo e con un flusso turistico certamente significativo tra le manifestazioni del nostro territorio. Il Meeting delle Etichette Indipendenti ha saputo confermare il proprio successo, crescendo di credibilità sui soggetti pubblici e privati del territorio e oltre e negli anni si è consolidata un’ottima collaborazione con le istituzioni pubbliche locali, come il Comune di Faenza, la Provincia di Ravenna, la Regione Emilia Romagna, la Camera di Commercio.

Nelle edizioni 2011 e 2012 la manifestazione si è evoluta ulteriormente, portando così alla nascita di Supersound, puntando sulle giovani generazioni e sui nuovi talenti musicali per fare di Faenza il punto di riferimento italiano della musica emergente e autoprodotta, in un mercato che va sempre più verso le nicchie e le autoproduzioni e  utilizzando la nuova location del centro storico della città di Faenza, centro storico che è poi stato utilizzato anche per le seguenti edizioni.

Ha collaborato nelle prime due edizioni della fiera Medimex a Bari, (2011 – 2012) organizzando al suo interno incontri e convegni e i due maggiori premi della manifestazione, il PIMI – Premio Italiano della Musica Indipendente e PIVI, Premio Italiano Videoclip Indipendente con ospiti di prestigio.

Ha collaborato con la manifestazione PoPistoia (2013) promuovendo i premi musicali PIMI e PIVI , un’area espositiva e alcuni convegni e con il  festival musicale Liguria Indies Festival (2015). 

Ha organizzato Gli stati Generali della Musica presso la Pelanda a Roma nel 2015.

Ha organizzato in collaborazione con il Mibac e il Comune di Mantova e l’associazione Rete dei Festival   la Festa dei 1000 giovani per la Festa della Musica di Mantova a giugno 2016.

Ha collaborato con Apt Emilia Romagna nelle prime due edizioni de “La Notte del Liscio” ( luglio 2016 e giugno 2017).

Materiali Musicali dal 2011 è anche editore musicale.